Electrolube | Mascherpa s.p.a.

Electrolube

Come rimuovere il calore dai LED con Electrolube Thermal Management

Anche se i LED sono molto più efficienti rispetto alle forme di illuminazione tradizionali, essi producono comunque un certo calore. Questo fenomeno può avere un effetto negativo sul LED e quindi si devono adottare misure idonee a garantire che i positivi vantaggi di questa tecnologia siano conservati.

Electrolube ha formulato una gamma di prodotti termicamente conduttivi per ridurre la temperatura di esercizio dei LED, mantenendo così, ed aumentando anche, l’efficienza e la loro durata operativa.

Per dissipare il calore dal LED, tra la scheda e il dissipatore di calore devono essere utilizzati materiali di interfaccia termica per ridurre la temperatura nella giunzione e prolungare la vita del LED. Electrolube presenta adesivi termici indurenti così come prodotti non-indurenti, fornendo la soluzione completa sia che l’assemblaggio debba essere permanente o se è prevista in seguito la sostituzione dei LED. La scelta del materiale di interfaccia termica dipenderà anche dall’ambiente e dalla potenza della lampada. Sono disponibili prodotti a base di silicone e non siliconici così come di media o alta conducibilità termica. Le paste per la gestione termica non indurenti, di Electrolube, possono essere applicate in strati molto sottili comunque riducendo drasticamente la resistenza termica dell’interfaccia.

Applicando un sottile strato uniforme di materiale di interfaccia termica è possibile ottenere la massima efficienza di dissipazione del calore. È inoltre importante considerare le condizioni di temperatura di funzionamento per tutta la durata del prodotto. Frequenti cambiamenti di temperatura sono comuni nelle applicazioni a LED, con dispositivi accesi e spenti regolarmente. Ciò sottopone l’unità a ripetuti cicli termici, la quale si riscalda una volta accesa e si raffredda quando viene spenta. Con un’accurata considerazione del corretto materiale di interfaccia termica e l’identificazione dei corretti test, è possibile differenziare i prodotti ed evidenziare quello più adatto all’applicazione.